Indagine FIMAA 2021: ottimo anno per il mercato immobiliare

Indagine FIMAA 2021: ottimo anno per il mercato immobiliare

Indagine FIMAA 2021: ottimo anno per il mercato immobiliare

Numeri positivi e rassicuranti per il mercato immobiliare residenziale italiano. Lo conferma l’indagine FIMAA: diamo un’occhiata a tutti i dati.

Il real estate italiano gode di ottima salute: lo conferma la FIMAA, la Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari, che ha recentemente realizzato un’indagine per avere un quadro completo della situazione immobiliare nel nostro Paese.

I dati sulle compravendite che emergono dallo studio sono più che incoraggianti: l’anno che sta per giungere a termine si è rivelato molto dinamico e il trend positivo sembra voler proseguire anche per tutto il 2022.

Mercato Immobiliare Residenziale: una panoramica generale

All’inizio del 2021 le aspettative degli agenti immobiliari non erano molto ambiziose: dopo un anno complesso come il 2020, tornare ai livelli pre-pandemia sembrava davvero una missione impossibile.

Ma il mercato immobiliare residenziale ci ha piacevolmente sorpreso.

Nei primi nove mesi sono state registrate quasi 540 mila compravendite, ben 162 mila in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Bisogna attendere le cifre definitive relative agli atti di ottobre, novembre e dicembre 2021 ma, secondo molti, il numero sembra destinato a salire anche per quanto riguarda l’ultimo trimestre, fino a raggiungere un totale di scambi annuali attesi pari a circa 700 mila.

Sono numeri che non si vedevano dal 2008.

Questo perché, in seguito ai vari lockdown, negli italiani si è acceso il desiderio di cercare una nuova casa, spinto dalle nuove esigenze abitative: in testa alle ricerche ci sono immobili efficienti da un punto di vista energetico e dotati di terrazzi, balconi, giardini e maggiori spazi interni.

Le motivazioni della ripartenza

Le rampa di lancio di questa ripresa è data non solo dalle nuove necessità delle famiglie italiane, ma anche da altri elementi:

  1. i tassi di interesse sui mutui particolarmente favorevoli;

  2. le agevolazioni prima casa previste dal Governo per favorire l’acquisto di immobili rivolte ai giovani sotto i 36 anni di età;

  3. le detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica delle abitazioni.

Tutti fattori che hanno convinto tantissime persone a “investire nel mattone” sia per destinare il nuovo immobile ad abitazione principale sia per mettere a reddito e affittare la nuova proprietà.

Ed è anche per questo motivo che, secondo le previsioni del 48% degli agenti immobiliari FIMAA, nel 2022 ci sarà un notevole aumento delle transazioni per l’acquisto di seconde case che, forse, provocherà anche un lieve incremento dei prezzi medi di vendita.

Invece il nuovo anno non dovrebbe portare con sé grandi cambiamenti da un punto di vista burocratico, mentre sarebbe opportuno agire proprio per semplificare gli adempimenti documentali.

Infatti a rallentare le compravendite sono spesso le lunghe tempistiche necessarie per poter reperire le certificazioni urbanistiche e catastali fondamentali per portare a termine l’operazione.

Questo è uno dei motivi per cui è consigliabile affidarsi a un professionista per la vendita o l’acquisto della tua casa.

Con l'Agenzia 2V Immobiliare sei certo di ricevere ogni tipo di informazione, consiglio e consulenza tecnica, arrivando all'atto in modo rapido e senza spiacevoli sorprese.

Metti la tua casa in mani sicure!

Se stai cercando chi possa seguire la tua operazione immobiliare con cura e attenzione, l'Agenzia Immobiliare 2V è pronta ad aiutarti mettendo a tua disposizione solo servizi di qualità che garantiscono la completa trasparenza e sicurezza.

A presto!

 

Veronica Giuntini

Agenzia Immobiliare 2V

Corso G. Matteotti, 18 - Cascina

cel. +39 3289462633

tel. 050 702312

www.2vimmobiliare.it